Nuovo Tour Online di Portus

Siamo lieti di lanciare una serie di tour online prodotti da Peter Wheeler. Peter, con il supporto del team del Portus Project, ha creato dei tour per i periodi di Claudio, Traino, dei Severi, e per il periodo dal quinto al settimo secolo. C'è anche un tour che permette una visita virtuale al sito archeologico attuale e una sequenza temporale interattiva del sito. I tour rappresentano solo una prima fase del progetto che prevede molte aggiunte e modifiche. Continue reading →

New online tours of Portus launched

We are pleased to launch a series of online tours produced by Peter Wheeler. Peter, with input from the rest of the Portus Project team, has created tours for the Claudian, Trajanic, and Severan periods, and for the Fifth to Seventh Centuries. There is also a tour providing a virtual visit to the archaeological site as it is today. Finally there is an interactive timeline for the site. The tours are intended only as a first step and we have many additions and modifications planned. Continue reading →

Il Portus Project raggiunge la fase successiva dei finanziamenti dall’AHRC

L'AHRC ha assegnato tre anni di finanziamenti per continuare a sviluppare il nostro lavoro a Portus. L'istituzione di Portus, il porto marittimo della Roma imperiale, sotto Claudio e il suo allargamento sotto Traiano, orienta il rapporto economico e sociale di Roma con le sue province mediterranee, contribuendo a garantire la centralità e il dominio del potere romano nella Città di Roma per oltre 500 anni fino al periodo tardo antico. Continue reading →

Portus nelle Pubblicazioni

Il Guardian (1 Oct. 2009) L'Independent The Times (1 Oct. 2009) Il Telegraph BBC BBC (Galleria d'immagini) Daily Mail Metro Il Guardian (2. Oct. 2009) Il Guardian (Galleria d'immagini) Science Daily Blip.tv (Animation of Portus) Radio 4 interview (Intervista inizia a 26:36) The Times (2 Oct. 2009) Rai TV (minuto 30.01) Il Sole 24 Ore Abitare a Roma AGR on line Welt online Peallin CNN. Continue reading →

La ricerca CGI a Portus

L'AHRC Portus Project si è concentrato in parte sull'applicazione e la valutazione delle tecnologie digitali, ed in particolare sulla produzione di modelli grafici a computer. Entrando nello specifico, stiamo implementando le immagini CGI (Computer Grafica Imagery) susseguentemente alla valutazione geofisica, durante lo scavo, nell'analisi dell'archeologia scavata e ricognita, nella rappresentazione e nel dibattito delle interpretazioni. Continue reading →