Nuovo Tour Online di Portus

Siamo lieti di lanciare una serie di tour online prodotti da Peter Wheeler. Peter, con il supporto del team del Portus Project, ha creato dei tour per i periodi di Claudio, Traino, dei Severi, e per il periodo dal quinto al settimo secolo. C'è anche un tour che permette una visita virtuale al sito archeologico attuale e una sequenza temporale interattiva del sito. I tour rappresentano solo una prima fase del progetto che prevede molte aggiunte e modifiche. Continue reading →

Il Portus Project raggiunge la fase successiva dei finanziamenti dall’AHRC

L'AHRC ha assegnato tre anni di finanziamenti per continuare a sviluppare il nostro lavoro a Portus. L'istituzione di Portus, il porto marittimo della Roma imperiale, sotto Claudio e il suo allargamento sotto Traiano, orienta il rapporto economico e sociale di Roma con le sue province mediterranee, contribuendo a garantire la centralità e il dominio del potere romano nella Città di Roma per oltre 500 anni fino al periodo tardo antico. Continue reading →

Portus nelle Pubblicazioni

Il Guardian (1 Oct. 2009) L'Independent The Times (1 Oct. 2009) Il Telegraph BBC BBC (Galleria d'immagini) Daily Mail Metro Il Guardian (2. Oct. 2009) Il Guardian (Galleria d'immagini) Science Daily Blip.tv (Animation of Portus) Radio 4 interview (Intervista inizia a 26:36) The Times (2 Oct. 2009) Rai TV (minuto 30.01) Il Sole 24 Ore Abitare a Roma AGR on line Welt online Peallin CNN. Continue reading →

La ricerca CGI a Portus

L'AHRC Portus Project si è concentrato in parte sull'applicazione e la valutazione delle tecnologie digitali, ed in particolare sulla produzione di modelli grafici a computer. Entrando nello specifico, stiamo implementando le immagini CGI (Computer Grafica Imagery) susseguentemente alla valutazione geofisica, durante lo scavo, nell'analisi dell'archeologia scavata e ricognita, nella rappresentazione e nel dibattito delle interpretazioni. Continue reading →

Portus in primo piano in televisione

I membri del Portus Project sono deliziati dall'estensiva copertura del progetto attraverso una gamma di media diversi e in diversi paesi. Inoltre, vorremmo sottolineare che si tratta di una collaborazione tra l'Università di Southampton, la British School at Rome, l'Università di Cambridge e la Soprintendenza per i Beni Archeologici di Ostia Antica, e ringraziare il finanziamento molto generoso fornito dall'Arts and Humanities Research Council. Continue reading →

La formazione

Tutti gli studenti della triennale e alcuni degli studenti nuovi al progetto hanno trascorso la giornata in training. Jess ha tenuto la sua classe sul GPR, Steve un'introduzione al rilievo e Geoff, Belinda, Greg e Leonie hanno spiegato le nostre tecniche di registrazione e le convenzioni utilizzate sul sito. Altrove siamo riusciti ad assemblare e testare tutti i kit e tutti i team di per il rilievo e la visualizzazione sono pronti a partire. Continue reading →

Scoperta una costruzione immensa a Portus

Gli archeologi dell'Università di Southampton e della British School at Rome che lavorano a Portus sotto la direzione del professore Simon Keay, in collaborazione con la Cooperativa Parsifal (Roma), hanno scoperto una costruzione massiccia nel porto marittimo di Roma Imperiale, vicino all'aeroporto internazionale di Roma, e che credono possa aver giocato un ruolo nella costruzione delle navi nel porto. Continue reading →

Prima Settimana di Scavo

Oggi sono iniziati i lavori sullo scavo principale. Siamo stati raggiunti da altro personale e studenti provenienti dall'Italia e dal Regno Unito. Leonie ha già pulito una grande sezione del pavimento in opus spicatum ad ovest della grande cisterna, il quale sembra essere il pavimento di un edificio complesso che si estende verso ovest. Continue reading →