Modulo CIP su Portus

Il Portus Project organizza un modulo del Curriculum Innovation Programme (CIP). Questo modulo è disponibile a qualsiasi studente, non in archeologia, della triennale presso l’Università di Southampton. Gli studenti di archeologia possono partecipare al campo scuola a Portus come una delle loro opportunità di lavoro sul campo nel primo anno.

La stazione totale usata durante il campo scuola nel 2009.
Foto: Hembo Pagi

Il programma sull’innovazione del Curriculum aggiunge un nuovo livello di multi- e interdisciplinarietà all offerta formativa fornita dall’Università di Southampton. il modulo CIP offre una combinazione tra una formazione archeologica pratica in settori quali l’indagine, lo scavo, la registrazione dei dati, l’archeologia computazionale, la geofisica, l’analisi dei dati e preparazione di relazioni e i contenuti accademici durante le tre settimane di campo scuola residenziale a Portus. Il modulo fornisce a tutti gli studenti dell’Università l’esposizione a tecnologie relative a diverse discipline scientifiche (ad esempio informatica, geologia, geofisica e biologia), e metodi di ricerca propri delle scienze umanistiche e sociali (ad esempio, archeologia, storia, storia dell’arte). Questa formazione è poi completata da lezioni tenute da istruttori e relatori ospiti e visite progettate per introdurre gli studenti ai vari aspetti della storia romana e della cultura materiale. Tutti gli studenti posso usufruite dei materiali on-line e del forum, che ha come membri studenti di archeologia e personale per fornire assisstenza durante l’apprendimento. La componente digitale include l’accesso virtuale al lavoro sul campo eseguito a Portus ed è supportato dal progetto Student Centredness coordinato dal dottor Rex Taylor. Durante il campo estivo in Italia gli studenti sono invitati a tenere un diario di scavo in cui registrare il lavoro eseguito su base giornaliera, così come le loro osservazioni circa l’andamento dell’attività di ricerca a cui sono stati assegnati, tra cui la produzione di illustrazioni che andranno a completare la relazione conclusiva.

Gli studenti del CIP provengono da discipline differenti, per questo il modulo sottolineerà il carattere multidisciplinare dell’archeologica contemporanea e incoraggierà gli studenti ad esplorare le intersezioni e le differenze tra la loro disciplina di base e la pratica archeologica. dato che le indagini archeologiche sono orientate alla risoluzione di problematiche, saranno discussi l’importanza e la difficoltà nella creazione di un progetto di ricerca appropriato per rispondere a domande specifiche sul campo.

I dettagli del modulo CIP su Portus sono disponidili sul sito del Curriculum Innovation.

Puoi leggere altri articoli riguardanti questo modulo leggendo le pagine taggate con CIP .