L’Analisi del Legno

I colleghi della Cornell University sono stati coinvolti nello studio del legno antico presente a Porto. Essi hanno campionato il legno bagnato recuperato dalle casseforme all’interno della cripta nel complesso della cisterna (Palazzo Imperiale II) all’estremità orientale del Palazzo Imperiale. I risultati preliminari suggeriscono la presenza di specie di pino e quercia e si spera che i lavori futuri aiuteranno a determinare la provenienza di questo legno, così da fare luce anche sulla fornitura di legname al porto. Si spera inoltre che l’analisi dendrocronologica contribuirà a prolungare le sequenze temporali più grandi relative alla storia romana in Italia.

Cassaforma di legno nella cripta sotto la cisterna a Porto
Foto: Hembo Pagi / ACRG
Cassaforma di legno nella cripta sotto la cisterna a Porto
Foto: Hembo Pagi / ACRG
Particolare di una cassaforma di legno nella cripta sotto la cisterna a Porto
Foto: Hembo Pagi / ACRG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *